Il mio carrello
    Alfabeto, Rossella Biscotti
    TreccaniTreccani Arte

    Alfabeto, Rossella Biscotti

    Stampa fine art a getto d'inchiostro

    Stampa fine art a getto d'inchiostro

    L'opera di Rossella Biscotti è un montaggio di fotografie scattate in un reparto di neuroriabilitazione, in cui i pazienti reimparano ad articolare i movimenti e a camminare in posizione eretta con l'ausilio del Lokomat, un esoscheletro robotizzato di ultima generazione. L'azione del camminare è già stata al centro delle opere di Biscotti tra cui On Walking - Alfabeto (2017), una lastra di cemento che rappresenta i dodici passi compiuti dall'artista nel corso di svariati mesi di riabilitazione. Questa esperienza autobiografica è anche all'origine dell'opera Alfabeto, in cui Rossella Biscotti analizza il dinamismo del Lokomat cristallizzandolo attraverso la fotografia.

    Il moto degli arti inferiori viene scomposto in diversi momenti consecutivi rappresentati simultaneamente nello spazio dell'opera, evocando le ricerche scientifiche ed estetiche tipiche delle prime cronofotografie.


    2018, Stampa fine art a getto d’inchiostro su carta Hahnemuhle Baryta da 325 gsm, inchiostri Epson HDR. 50 x 70 cm
    Edizione di 50 esemplari + 10 prove d’artista
    Ciascun esemplare è firmato, timbrato a secco e numerato
    L’edizione è stampata da Fotogramma24 Buginovi & Co, Roma.


      Rossella Biscotti (n. Molfetta 1978) vive e lavora a Rotterdam. L'opera di Biscotti si configura come un lavoro di indagine, rivelazione e riattivazione di oggetti, luoghi e archivi inerti, in grado di mettere in luce le stratificazioni e le 'pieghe' della nostra storia sommersa.
      L'esito delle sue lunghe e meticolose ricerche viene sottoposto a un'operazione di sintesi e rielaborazione formale il cui carattere riduzionista spesso evoca il vocabolario modernista e minimale.