Il mio carrello

    Caseificio Pennar

    Il Caseificio Pennar è sito in prossimità di Asiago, un piccolo Comune della Provincia di Vicenza, centro principale dell’Altopiano di Asiago, noto anche come Altopiano dei Sette Comuni. Questo territorio vanta un’antichissima tradizione casearia: intorno all’anno Mille, infatti, si produceva un gustoso formaggio con latte ovino; solo verso il XVI secolo le pecore hanno lasciato spazio ai bovini. Qui, nelle “Terre Alte” dell’Altopiano vi è la più grande concentrazione di malghe dell’intero arco alpino e al loro interno i casari realizzano formaggi d’eccellenza, frutto dello straordinario rapporto che lega l’uomo a questo territorio. Il Caseificio Pennar, realtà storica e rappresentativa dell’economia rurale nostrana, nasce nel 1927 sulle rovine post belliche di un antichissimo caseificio turnario, a 1070 metri di altitudine: oggi è una cooperativa che raccoglie il prezioso latte di montagna, prodotto da una cinquantina di aziende agricole e malghe poste solo sull’Altopiano di Asiago. Il formaggio viene prodotto a mano, nel rispetto della tradizione: i maestri casari sono custodi della manualità che, tramandata di generazione in generazione, rappresenta un elemento di indiscussa unicità. 
    Grazie a questa particolare modalità di lavorazione, l’Asiago d’Allevo – prodotto nelle varianti Mezzano, Vecchio e Stravecchio senza l’ausilio di conservanti o antifermentativi – è vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali, tra cui quello di “Miglior Formaggio Italiano” e le varie vittorie alle Olimpiadi Internazionali dei Formaggi di Montagna. Tra i vari primati di questa attività lattiero-casearia si trova la rinomata Tosela Pennar, un formaggio che cuocendo non perde la propria corposità rimanendo ben compatto: dall’inconfondibile sapore deciso e gustoso, la Tosela del Caseificio Pennar è l’unica che viene ancora prodotta secondo l’antica tradizione altopianese. Per i clienti dai palati più esigenti, che ricercano in un solo assaggio le caratteristiche migliori dei formaggi dolci altopianesi, il Pennarone Pennar è la risposta perfetta, con il suo sapore che riporta al palato il gusto dell’Asiago, della Latteria e della Fontina. La gustosa caciotta, il thal, la crema di formaggio, il burro trovano posto tra le eccellenze della tradizione Pennar con la casatella, la ricotta di montagna, le palle di neve e il mascarpone: una storia di qualità e gusto intramontabili.
    Caseificio Pennar

    Oltre agli aspetti sensoriali e organolettici, vi sono significativi aspetti salutistici: un rigido protocollo vieta l’utilizzo di OGM, di insilati e sostanze fermentate. Per tali ragioni, il latte utilizzato acquisisce peculiarità singolari che permettono di realizzare dei formaggi di grande pregio. Per incentivare la produzione di latte di alta qualità, il Caseificio ha studiato un metodo originale per spingere i produttori a utilizzare solo l’erba come mangime: pagare il latte in base alle vitamine contenute. La quantità di vitamine, infatti, aumenta in base alla quantità di erba data alle bovine. L’impegno profuso dal Caseificio Pennar nella salvaguardia della biodiversità dell’Altopiano di Asiago si concretizza, in maniera particolare, nel marchio “Grün Alpe Pennar”. Il marchio identifica i prodotti della “Filiera pascolo”, la cui produzione è scandita dalle linee guida del disciplinare “Grün Alpe”, e riguarda i tre tipi di Asiago DOP Prodotto della Montagna.  

    Scopri
    Caseificio Pennar
    Il Caseificio Pennar si è dotato delle più innovative certificazioni in campo alimentare per assicurare ai suoi clienti prodotti di alta qualità: 
    ISO 22005 - 2008 (da rinnovare): la norma fornisce i principi e specifica i requisiti di base per progettare ed attuare un sistema di rintracciabilità agroalimentare.