Il mio carrello
    Il Teatro di Seneca, ms. C.F. 2.5 della Biblioteca Oratoriana dei Girolamini di Napoli
    TreccaniTreccani   |   Tesori Svelati

    Il Teatro di Seneca, ms. C.F. 2.5 della Biblioteca Oratoriana dei Girolamini di Napoli

    Facsimile di un codice e relativo commentario

    Facsimile di un codice e relativo commentario

    Riproduzione in facsimile del ms. C.F. 2.5 della Biblioteca Oratoriana dei Girolamini di Napoli. Questo prezioso manoscritto trecentesco miniato dal ‘maestro del Seneca dei Girolamini’, tra i più rappresentativi e abili miniatori dell’età angioina, contiene ‘Il Teatro’ (le Tragedie) di Seneca, un’opera che ha influenzato per secoli il teatro europeo, lasciando tracce evidenti in Shakespeare e in Racine, e che grandi registi contemporanei (da Artaud a Peter Brook a Ronconi) hanno messo in scena. Per cogliere pienamente il significato e la bellezza di questo manoscritto, il lettore è accompagnato da un commentario, di oltre 100 pagine, con saggi di Alma Serena Lucianelli, Marco Cursi, Carla Maria Monti, Alessandra Perriccioli Saggese e 32 tavole a colori fuori testo.


    2018

    Tiratura di 290 copie numerate a mano più 10 esemplari fuori numerazione

    Il facsimile, come il manoscritto, si compone di 458 pagine

    Il facsimile è stampato a quattro colori più sovrastampe per bianchi opachi, oro flessografico, oro in pasta e oro in lamina su carta pergamenata Luxor delle Cartiere Fedrigoni

    La legatura e la cucitura sono realizzate a mano

    La copertina e i capitelli sono in piena pelle rossa

    Labbro, fregi e incisioni in oro sui due piatti e sul dorso della copertina

    L’opera è contenuta in un cofanetto in metacrilato trasparente.


      /it/il-teatro-di-seneca-ms-cf-25-della-biblioteca-oratoriana-dei-girolamini-di-napoli