Treccani Emporium
Accedi / Registrati

Accedi

Inserisci la tua e-mail e la tua password

Password dimenticata?

Registrati

Registrati
Wishlist
    Il mio carrello
      Cerca
      X chiudi

      TRECCANI LIBRI

      Lo spazio in cui ci muoviamo. L'infrastruttura come sistema operativo, Keller Easterling Visioni
      Ref: 988-88-12-00804-9

      Traduzione di Andrea Migliori

      $ 24.78

      Se vuoi essere aggiornato via e-mail non appena il prodotto sarà disponibile inserisci il tuo indirizzo email qui
      Viviamo in un mondo immerso in un’infrastruttura globale, definita non più solo dalle reti fisiche dedicate al trasporto e ai servizi pubblici, ma anche da quell’insieme di standard, idee e formule replicabili che governano lo spazio della nostra vita. Introducendo il concetto di extrastatecraft, una “parola macedonia” che descrive i luoghi e le attività che agiscono al di fuori delle tradizionali pratiche di governo, Easterling analizza la natura delle infrastrutture odierne: dalle più recenti enclave extraurbane come Dubai e Mumbai alle reti globali a banda larga che stanno mutando l’essenza del continente africano, fino a quel vero e proprio parlamento extrastatale che è l’ISO, deputato alla creazione di standard validi su scala globale. Emergono così i tratti caratteristici di un pianeta in cui le infrastrutture sono diventate punto di accesso e di contatto per ognuno di noi; uno spazio infrastrutturale.

      Dettagli

      • Data di uscita: 27 Novembre 2019

      2A481D08-A177-457F-AE32-DC22CC10196ECreated with sketchtool.